it
La sfilata dei tifosi in Corso Magenta

MACCABI TEL AVIV CAMPIONI D’EUROPA

Contro ogni pronostico, l’outsider Maccabi Tel Aviv – dopo aver sconfitto il Cska Mosca – supera anche il Real Madrid e conquista a Milano la sua quinta Eurolega in una finale che entra nella storia come la prima in 45 anni finita all’overtime.

La chiave del successo israeliano? Oltre a Tyrese Rice, già autore del canestro della vittoria contro i russi e giustamente nominato Mvp di questa Final Four dopo aver realizzato ben 21 dei suoi 26 punti tra ultimo quarto e overtime, è stata anche e soprattutto la presenza di oltre 9000 tifosi israeliani venuti a sostenere ed incoraggiare i giocatori del Maccabi .Per tre giorni Milano si è tinta di giallo, l’El Al ha intensificato il numero dei voli per l’occasione dando la possibilità a migliaia di tifosi israeliani di assistere alle due bellissime partite che hanno tenuto tutti con il fiato sospeso. La sfilata dei tifosi israeliani di giovedì sera dall’Hotel Marriot dove alloggiavano tutti i giocatori  fino in Duomo, tutti vestititi  di giallo avvolti da  bandiere di Israele  giallo e blu, ha lasciato increduli i  milanesi che osservavano divertiti la coloratissima scena.

Sabato mattina il notiziario israeliano metteva on line l’articolo intitolato MIRACOLO A MILANO, infatti la semifinale di venerdì sembrava finire con la sconfitta del Maccabi che negli ultimi 2 minuti di gioco ha rimontato vincendo il Cska. Anche la finale ha avuto numerosi colpi di scena, solo nel secondo quarto  il Real dà infatti l’impressione di poter prendere in pugno il match arrivando per ben due volte al +11 (26-15, 33-22), ma sospinto appunto dai suoi tifosi e dal miglior momento di Blu (9 punti su 15 nella seconda frazione) il Maccabi riesce subito a rientrare (35-33 all’intervallo) per poi sostenere il testa a testa senza mai più un sbandamento. Questa volta, anzi, sono proprio gli uomini di coach Blatt a subire la rimonta finale (a 58” dalla sirena sono sopra per 73-69, prima di essere portati al supplementare da due liberi di Rodriguez e altri due di Bouroussis), ma il sostegno di tutti quei tifosi sugli spalti ne amplifica le forze in un overtime in cui il Real perde invece sicurezza pallone dopo pallone.

Dopo la grande vittoria, tutti i tifosi israeliani insieme ai ragazzi della comunità ebraica e gli studenti israeliani venuti da tutta Italia, hanno festeggiato fino alle ore piccole del mattino.
Yalla Maccabi!!!maccabi maccabi2

La sfilata dei tifosi in Corso Magenta

La sfilata dei tifosi in Corso Magenta

TIFOSITIFOSI2